News

Tumore del seno: in 6 anni -7% di morti, ma ancora ritardi nei test genomici

Perugia, 8 luglio 2022 – In Italia, in sei anni (2015-2021), la mortalità per il tumore della mammella è diminuita di quasi il 7% (6,8%). Un risultato significativo per la neoplasia più frequente nella popolazione (circa 55mila nuove diagnosi nel 2020), ma ulteriormente migliorabile in termini di qualità di vita delle pazienti. Il nostro Paese, infatti, è ancora in ritardo nell’utilizzo dei test genomici che permettono di limitare il ricorso alla chemioterapia dopo l’intervento chirurgico nelle donne con tumore del seno in stadio precoce. Queste analisi molecolari sono raccomandate dalle più importanti linee guida e società scientifiche internazionali e risale a luglio 2021 la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto attuativo ministeriale, che ha sbloccato i 20 milioni di euro del Fondo dedicato all’applicazione gratuita di queste analisi molecolari in maniera uniforme su tutto il territorio. I giovani oncologi dell’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) promuovono la prima campagna social di sensibilizzazione rivolta ai clinici under 40, proprio per migliorare le loro conoscenze sul ruolo decisivo dei test genomici, presentata oggi in conferenza stampa a San Martino in Campo (Perugia), dove è in corso il Congresso Nazionale AIOM Giovani su “Multidisciplinarietà e nuove sfide”. La campagna è realizzata con il supporto non condizionato di Exact Sciences.

“Le Regioni hanno emanato apposite delibere per rendere operativo il Decreto attuativo ministeriale, ma non tutte stanno utilizzando le risorse disponibili, in attesa della conclusione dei bandi di gara – afferma Saverio Cinieri, Presidente Nazionale AIOM -. La conseguenza è che, nel nostro Paese, i test genomici, a un anno dalla firma del Decreto attuativo, non sono ancora utilizzati in modo uniforme sul territorio. Da un lato, la lunghezza degli iter burocratici a livello regionale impedisce ancora ad alcuni centri di senologia di prescrivere gratuitamente i test. Da qui la situazione a macchia di leopardo nel loro utilizzo. Dall’altro lato, va migliorato il livello di conoscenza e di preparazione degli oncologi su questi strumenti molto importanti, che permettono di applicare il concetto di medicina di precisione, supportando i clinici nella personalizzazione delle terapie”. “L’obiettivo del trattamento adiuvante, cioè successivo alla chirurgia, è offrire a ogni paziente con carcinoma mammario in fase precoce le migliori possibilità di cura, limitando il rischio di ricaduta – sottolinea Massimo Di Maio, Segretario Nazionale AIOM -. La maggioranza dei casi di tumore della mammella è di tipo luminale, cioè esprime i recettori estrogenici ma non la proteina HER2. Dopo la chirurgia, il trattamento sistemico prevede l’utilizzo della terapia ormonale nei casi considerati a basso rischio oppure l’aggiunta della chemioterapia adiuvante alla terapia ormonale, in presenza di un rischio elevato. Nella malattia luminale a rischio ‘intermedio’, sussiste però una significativa incertezza terapeutica, da qui l’importanza dei test di profilazione genomica, che permettono di identificare con maggiore precisione le pazienti che possono beneficiare della chemioterapia dopo l’intervento”.

In Italia le donne che vivono dopo la diagnosi di carcinoma della mammella sono aumentate del 43% in dieci anni (da 581.373 nel 2010 a 834.154 nel 2020). La sopravvivenza a 5 anni raggiunge l’88%. “Ancora troppe pazienti con diagnosi in stadio iniziale però ricevono la chemioterapia senza averne reale necessità – spiega Lorena Incorvaia, Coordinatrice del Working Group AIOM Giovani -. In questo progetto utilizzeremo i profili social di AIOM Giovani per ‘fare cultura’ sui test genomici, che da oltre 10 anni rientrano nella pratica clinica quotidiana di altri Paesi europei, come Germania, Regno Unito, Spagna e Grecia. Dobbiamo recuperare il tempo perduto e la nostra società scientifica, con questo progetto, si vuole impegnare in prima linea nella formazione degli specialisti under 40. Sui profili social di AIOM Giovani organizzeremo dirette, promuoveremo sondaggi on line e diffonderemo video educazionali. Le più importanti linee guida delle società scientifiche raccomandano queste analisi molecolari, che vanno utilizzate in casi specifici, perché siano realmente efficaci. Si stima che possano essere prescritte ad una paziente su cinque. Sono oltre 10mila le donne che nel nostro Paese ogni anno possono trarre numerosi benefici da esami relativamente poco costosi e facili da svolgere”.

“L’esame con il più alto livello di validazione scientifica è il test genomico a 21 geni Oncotype DX – sottolinea il prof. Cinieri -. Il ‘National Comprehensive Cancer Network’, un’alleanza di 21 centri di riferimento a livello mondiale nella cura del cancro, ha aggiornato le linee guida sul tumore del seno, riconoscendo Oncotype DX come il solo test predittivo in grado di definire il beneficio della chemioterapia nel carcinoma mammario in stadio iniziale con linfonodi positivi, anche con micrometastasi. Questo test è il solo classificato come ‘preferito’ con alti livelli di evidenza sia per le pazienti con linfonodi negativi che nelle donne in post menopausa con linfonodi positivi. Nella stessa direzione va il recente aggiornamento delle Linee Guida della Società Americana di Oncologia Clinica”. Le ultime raccomandazioni dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO) infatti prevedono che il test Oncotype DX, già indicato per le pazienti con linfonodi negativi, sia utilizzato anche in quelle in post menopausa con massimo 3 linfonodi positivi. Oncotype DX risulta così quello più fortemente raccomandato, tra tutti i test multigenici inclusi nelle Linee Guida ASCO, per il maggior livello qualitativo delle evidenze.

“Gli studi clinici su Oncotype DX hanno fatto chiarezza in modo definitivo su chi trae beneficio dalla chemioterapia tra le pazienti con tumore del seno in fase iniziale, con o senza interessamento linfonodale – conclude il prof. Cinieri -. La corretta identificazione di queste donne rimane un obiettivo molto importante dal punto di vista clinico, sociale ed economico. Vanno infatti considerati sia i costi diretti della chemioterapia che quelli indiretti, legati alla mancata produttività causata da trattamenti debilitanti. Non somministrare chemioterapie inutili, oltre a ridurre le ansie delle pazienti e le disparità di trattamento, consente di eliminare sofferenze e disagi per migliaia di donne”.

Video

Uniquely strategize progressive markets rather than frictionless manufactured products. Collaboratively engineer reliable.

Advertisement

Advertisement Small

Flickr

  • Alessandro: "io sono romano"
  • Jannis Kounellis
  • Etrusco
  • Ponte Milvio
  • Trapizzino
  • Néflier
  • Maxxi
  • And he looks at her
  • Szyja

About Author

Follow Me

Collaboratively harness market-driven processes whereas resource-leveling internal or "organic" sources. Competently formulate.

ThemeForest

Collaboratively harness market-driven processes whereas resource-leveling internal or "organic" sources. Competently formulate.

Calendar

Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Recent Comments

    RSS Meks Blog

    • 10 Best Knowledge Base & Wiki WordPress Themes 2021 15 Settembre 2021
      Running a successful online business requires an exceptional WordPress knowledge base theme that organizes documentation and helps customers. Customization options, intuitive navigation, unique layouts, and fast responsiveness are just some of the features you need. The following 10 WordPress wiki themes represent the best options for 2021 and beyond. Explore the full range to determine […]
      Dusan Milovanovic
    • How to increase WordPress Memory Limit (quick fixes) 16 Giugno 2021
      Here is a post about how to increase the memory limit in WordPress. Allowed memory size exhausted error message showed up in your WordPress installation? No worries – this is one of the most common errors in WordPress. You can apply an easy fix by increasing the memory limit in your PHP. Table of Contents […]
      Dusan Milovanovic
    • How to use (and why) WordPress sitemap plugin 1 Marzo 2021
      Did you know that by knowing how to use the WordPress sitemap plugin you can significantly improve your site’s visibility and traffic? Although it isn’t mandatory to have a sitemap on your site, having one significantly improves the site’s quality, crawlability and indexing. All this is important for better optimization, which is why we wanted […]
      Ivana Cirkovic
    • 22 free and premium podcast software for your show [2021 edition] 18 Gennaio 2021
      You’re determined to start or improve your podcast but don’t know which podcast software to use to really make it stand out? We’ve got you! #podcasting Top 22 free and premium podcast software for your show #WordPressTips #podcasting The post 22 free and premium podcast software for your show [2021 edition] appeared first on Meks.
      Ivana Cirkovic
    • Digital storytelling with WordPress – an all-in-one guide to make your web stories pop! 23 Novembre 2020
      Wondering how to improve digital storytelling with WordPress and build more awareness and exposure of your business? Let our guide lead the way. The post Digital storytelling with WordPress – an all-in-one guide to make your web stories pop! appeared first on Meks.
      Ivana Cirkovic
    • How to use WordPress autoposting plugin to improve your visibility and SEO? 10 Settembre 2020
      Did you know you can use the WordPress autoposting plugin for your content efforts and improve not only your time management but your business and visibility as well? The post How to use WordPress autoposting plugin to improve your visibility and SEO? appeared first on Meks.
      Ivana Cirkovic
    • How to create a personal branding site? Step-by-step DIY guide 15 Agosto 2020
      Looking for ways and means to create a personal branding site? Well, look no further ’cause we’re giving away all the how-to’s to do it yourselves! The post How to create a personal branding site? Step-by-step DIY guide appeared first on Meks.
      Ivana Cirkovic
    • Top 15 WordPress content plugins and tools to improve your visibility and rankings 16 Luglio 2020
      Let’s take a look at some of the must-have WordPress content plugins and tools to use to improve both your UX and rankings. The post Top 15 WordPress content plugins and tools to improve your visibility and rankings appeared first on Meks.
      Ivana Cirkovic
    • WCEU 2020 recap – key takeaways from the biggest online WordPress conference 9 Giugno 2020
      Missed WCEU 2020 and all the exciting stuff from there? Here are all the key takeaways and main points to remember so, take notes! The post WCEU 2020 recap – key takeaways from the biggest online WordPress conference appeared first on Meks.
      Ivana Cirkovic
    • How to change the WordPress username? An easy step-by-step guide 14 Maggio 2020
      Wondering how can you change WordPress username once you set up your blog or site? Read all about it in our helpful guide! The post How to change the WordPress username? An easy step-by-step guide appeared first on Meks.
      Ivana Cirkovic

    Text

    Distinctively utilize long-term high-impact total linkage whereas high-payoff experiences. Appropriately communicate 24/365.