News

Sanità digitale: dall’OMS in arrivo le nuove linee guida

Roma, 24 aprile 2019 – L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha pubblicato nuove linee guida sulla sanità digitale. In particolare nelle raccomandazioni sono elencati dieci punti in cui i Paesi possono usare al meglio la tecnologia, accessibile tramite smartphone, tablet e computer, per migliorare la salute delle persone e rinforzare i servizi essenziali. Per ciascun intervento, l’OMS fornisce specifiche raccomandazioni di implementazione:
1. Notifica del certificato di nascita tramite dispositivi mobili
2. Notifica del certificato di morte tramite dispositivi mobili
3. Segnalazione delle notifiche di stoccaggio e gestione dei prodotti farmaceutici tramite dispositivi mobili
4. Telemedicina client-to-provider
5. Telemedicina provider-to-provider
6. Comunicazioni con pazienti target mediante dispositivi mobili
7. Supporto al decision-making degli operatori sanitari tramite dispositivi mobili
8. Tracciabilità digitale dello stato di salute e dei servizi al cliente (digital tracking)
9. Integrazione della tracciabilità digitale con il supporto di decision-making e le comunicazioni con pazienti target
10. Training digitale per gli operatori sanitari tramite dispositivi mobili (mobile learning)

“Sfruttare il potenziale delle tecnologie digitali è essenziale per raggiungere la copertura sanitaria universale. In sostanza le tecnologie digitali sono strumenti vitali per promuovere la salute, al servizio della sicurezza e dei soggetti più vulnerabili” ha affermato il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus.